Corso online su violenza di genere e relazione d’aiuto dal 10 marzo 2021. 

Violenza di genere e la relazione d’aiuto in una serie di corsi online ai quali parteciperò come relatrice insieme a diverse altre figure professionali di livello.

Si tratta di 12 appuntamenti settimanali formativi riguardanti la relazione d’aiuto con persone vittime di violenza organizzata dal CAT e da Venere 50. 12 incontri ONLINE da mercoledì 10 marzo 2021 che forniranno competenze necessarie all’individuazione della violenza nella relazione d’intimità, all’analisi dettagliata del fenomeno con particolare attenzione alle dinamiche psicologiche e comportamentali agite nella relazione.

La formazione permette di acquisire strumenti indispensabili al sostegno e all’uscita dalla spirale della violenza, sia per chi la subisce sia per chi la agisce.
12 incontri ONLINE da mercoledì 10 marzo. Su Zoom dalle 20.00 alle 22.00

 

La violenza di genere. Un fenomeno diffuso e trasversale

In Italia, in questo momento, 3 donne su 10 stanno subendo violenza nella relazione d’intimità. Sempre più le parti interessate cercano soluzioni e spesso i professionisti della relazione d’aiuto entrano in contatto con uomini e donne inconsapevoli di vivere e agire ruoli di vittime e carnefici.

A volte sono gli stessi professionisti della relazione d’aiuto che non possiedono strumenti per decodificare e fornire strumenti adeguati all’uscita. Anche una singola parola, una frase sbagliata detta in un determinato momento, può cambiare in negativo l’epilogo del provare a chiedere aiuto per attuare il cambiamento verso la salvezza.

Non sempre le vittime vengono ascoltate e credute e subiscono processi di svalutazione o minimizzazione e peggio ancora processi di colpevolizzazione sociale, definita come vittimizzazione secondaria, per tale motivo è indispensabile possedere competenze e conoscenze specifiche.

Il corso online, organizzato da Centro Armonico Terapeutico e Venere 50, fornisce strumenti al riconoscimento, all’individuazione, al sostegno all’uscita della relazione violenta.

 

Il calendario e il programma del percorso formativo online sulla violenza di genere

10-17-24 marzo
Contesto socio-culturale della violenza di genere

31 marzo, 7-14 aprile
Dinamiche proprie della relazione violenta d’intimità

21-28 aprile, 5 maggio
La relazione vittima-carnefice

12-19-26 maggio
Strumenti di sostegno e uscita

 

 

I docenti

 

Michele Poli
Counselor clinico professionale e Bodyworker. E’ tra i fondatori dell’associazione nazionale Maschile Plurale, presidente e coordinatore del Centro di Ascolto uomini Maltrattanti di Ferrara.Socio fondatore del CAM di Firenze, primo centro sorto in Italia nel 2009. Conduce gruppi in carcere per la presa di responsabilità degli autori di violenza e con i minori in messa alla prova.

Paola Vigarani
Counselor clinica professionale con integrazione alla mediazione familiare. Vittimologa. Formatrice per operatrici nei centri antiviolenza e per operatori nella relazione d’aiuto sulla violenza di genere. Fondatrice del gruppo AMA Le Fenici- Donne insieme contro la violenza di genere.

Ermanno Marogna
Counselor clinico professionale. Mediatore familiare. Fondatore del gruppo genitori LGBT Rainbow. Formatore per operatori nella relazione d’aiuto sulla violenza di genere.

Sonia Venturini
Psicologa, psicoterapeuta ad approccio umanistico integrato. Specializzata in interventi Schema Therapy e di lavoro sui traumi secondo l’approccio EMDR

Manuela Toni
Avvocato, Counselor clinica professionale, mediatrice familiare, membro della Sez. Modenese dell’Osservatorio Nazionale Diritto di Famiglia.

Daniela Grenzi
Psicologa, psicoterapeuta, insegnante di Mindfulness. Ideatrice, insieme all’èquipe del Centro Armonico Terapeutico, del modello Mindfulness Compassion Ambientale, MCA.

Giovanna Rossi
Ginecologa, specializzata in Omeopatia e Naturopatia. Psicoterapeuta. Conduce gruppi di lavoro con donne sulla guarigione fisica e psicologica.

 

Per i dettagli e i costi del corso manda una mail a info@venere50.it

inizia qui
Una info al volo?
Ciao! Se hai bisogno mandami un messaggio senza impegno